Servizio Civile - Comune castiglione di sicilia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Servizio Civile

SERVIZIO CIVILE

Anno 2016


SELEZIONE DI 1.962 VOLONTARI DA IMPIEGARE IN PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE NELLA REGIONE SICILIA.


1 - Bando. pdf

2 - Domanda di Ammissione. pdf

3 - Scheda sintesi progetto CHRONOS. pdf

4 - Scheda sintesi progetto ZEUS. pdf

5 - Criteri e modalità di selezione dei volontari. pdf




--->  Bandi già espletati e conclusi  <---

Progetto Habitat

La tutela e la protezione dell’ambiente è diventata ormai un’esigenza di primaria importanza per tutta l’umanità. Ogni essere vivente interagisce costantemente con l’ambiente in cui vive scambiando con esso materie di energia e per questo motivo, una qualsiasi sua modificazione induce tutta una serie di ripercussioni sugli organismi viventi e quindi anche sull’uomo. Da alcuni anni in tutta l’opinione pubblica si è più o meno consolidata la consapevolezza e l’importanza di salvaguardare l’ambiente. Si tratta di un impegno non più rimandabile ma al tempo stesso di difficile attuazione in quanto necessita di profonde conoscenze scientifiche e radicali cambiamenti, anche culturali. 



Dal 16 Aprile  2015 al 16 Aprile 2016, il Comune di Castiglione di Sicilia impegnerà 10 volontari per il Servizio Civile tramite Garanzia Giovani.

         Il comune ha preso parte a 2 interessanti progetti che hanno lo scopo di contribuire a migliorare il dovere civile di ogni cittadino. Il primo progetto denominato “Habitat” è mirato a sensibilizzare la popolazione a valorizzare il proprio territorio. Il secondo progetto denominato “Manitese” si occupa di assistenza ad anziani e disabili per migliorarne la loro vita.

Progetto Manitese

L’Italia è uno dei paesi europei con un’alta percentuale di anziani. Essi rappresentano un importante risorsa, e come sostiene Papa Francesco “ la sede della sapienza della vita”, e per questo vanno rispettati e tutelati. Il presente progetto di servizio civile rappresenta per tanto un percorso di cittadinanza rivolto ai giovani e con i giovani che opereranno nel settore dell’Assistenza Anziani per migliorarne la vita. Il progetto non solo è rivolto agli anziani ma, anche ai disabili per contribuire alla loro integrazione sociale.  



 
18/02/2017
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu